L’Istituto Europeo di Oncologia organizza presso il Comune di Pescasseroli, in Abruzzo, il 21 e 22 settembre 2019, due giornate dedicate alla prevenzione. Un team di specialisti IEO, tra cui il dottor Stefano Donghi della Divisione di Chirurgia Toracica, sarà a disposizione di tutti i cittadini per informare, dialogare, confrontarsi e rispondere a dubbi e domande sull’importante tema della prevenzione oncologica. Tra le iniziative le tante iniziative proposte segnialiamo incontri aperti e visite di screening gratuite. Venite a trovarci vi aspettiamo! Cliccare QUI per il programma completo dell’evento.Leggi altro →

Il primo accesso in Istituto viene svolto in ambulatorio tramite Sistema Sanitario Nazionale o in regime libero professionale con scelta del medico e porta ad una valutazione della documentazione prodotta dal paziente, integrandola con la valutazione clinica. Il medico formula un primo giudizio diagnostico ed imposta un percorso di completamento verrà svolto nell’ambito del “Percorso diagnostico preferenziale” (PDP). Il PDP è stato istituito nel 2003 nell’ambito della presa in carico del paziente con sospetta neoplasia toracica ed è volto a migliorare la strategia terapeutica e a ridurre i tempi d’attesa sia per la diagnosi che per il trattamento del paziente. Il PDP rappresenta un iterLeggi altro →

Un nuovo articolo è stato pubblicato sul giornale “Journal of Thoracic Oncology”.   Al fine di valutare la sicurezza e fattibilità della tecnica robotica, sono stati analizzati retrospettivamente tutti i pazienti sottoposti a lobectomia polmonare dal 2011 al 2016 presso la nostra Divisione, per neoplasia non a piccole cellule in stadio precoce. Sono stati comparati gli outcome chirurgici, la sopravvivenza e la recidiva di malattia. L’approccio robotico e la tecnica standard toracotomica hanno dimostrato non avere differenze statisticamente significative in pazienti con medesime caratteristiche demografico-cliniche. Clicca QUI per leggere l’articolo.Leggi altro →